In Gazzetta Ufficiale n. 80 del 08/10/2021 è pubblicato il Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di n. 01 posto di Istruttore Direttivo con profilo di Assistente Sociale categoria D1 giuridica - posizione economica D1, per il servizio di Segretariato Sociale – servizio sociale professionale, previsto dai livelli essenziali di assistenza (Lea). con servizio da svolgersi per i Comuni di Val Brembilla, Vedeseta, Taleggio e Blello.

Quando: 
da Venerdì 8 Ottobre 2021, ore 13:00 a Lunedì 8 Novembre 2021, ore 12:00
Dove: 
Descrizione: 

Si comunica che nella Gazzetta Ufficiale, 4ª Serie Speciale - Concorsi ed Esami, n. 80 del 08/10/2021 è pubblicato il Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di n. 01 posto di Istruttore Direttivo con profilo di Assistente Sociale categoria D1 giuridica - posizione economica D1, per il servizio di Segretariato Sociale – servizio sociale professionale, previsto dai livelli essenziali di assistenza (Lea). con servizio da svolgersi per i Comuni di Val Brembilla, Vedeseta, Taleggio e Blello.

Pertanto la domanda di ammissione al concorso, con gli allegati, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12,00 di lunedì 8 novembre 2021 (essendo il 7 novembre festivo).

Diario delle prove:

PROVA SCRITTA:

il giorno 15/11/2021 alle ore 10.00 presso la sede dell’istituto ABF – CFP di San Giovanni Bianco, sito in Via Monterosso 11, San Giovanni Bianco, BG.

PROVA ORALE:

il giorno 23/11/2021 alle ore 14.30 presso la sede del municipio del Comune di Val Brembilla sito in Largo Presidente Carlo Azeglio Ciampi n. 1, Val Brembilla.

 

Per la partecipazione al concorso, gli aspiranti candidati devono attenersi scrupolosamente a quanto indicato nel bando pubblicato all'Albo Pretorio online e nella sezione trasparenza.

Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Affari Generali del Comune di Val Brembilla (Tel. 0345 330061).

Qui di seguito vengono riportati la copia del bando di concorso, lo schema di domanda di ammissione (aggiornata con le nuove disposizioni previste per i soggetti in possesso di certificazione D.S.A.) e l’autocertificazione.